Le camminate della salute.

luigi Post in Uncategorized
Commenti disabilitati su Le camminate della salute.

Xi Xi Hu! Le camminate della salute.

Le camminate della Guo Lin

Artista pittrice, Guo Lin nasce a Canton nel 1909. Orfana di padre cresce con la madre e il nonno, un prete taoista che le insegna  Qigong . I traumi della guerra e le privazioni la indeboliscono e a 40 anni sviluppa un cancro all’utero e subisce un’operazione. Dopo una ricaduta, i medici le danno solo 6 mesi di vita.

Credendo fermamente sulla potenzialità del Qigong inizia a studiare i testi antichi associandovi le conoscenze mediche per mettere insieme un trattamento che le permetterà una buona rigenerazione delle cellule. Pratica due ore al giorno e in sei mesi, la sua situazione migliora nettamente. Guo Lin aveva scoperto che la mancanza di ossigeno favorisce lo sviluppo delle cellule anomale. Attraverso il movimento e il ritmo respiratorio lei ha cercato un metodo per amplificare la saturazione di ossigeno.  Guo Lin inizia a insegnare le camminate della salute nel parco Yuyuantan di Beijing. All’origine, queste camminate si praticavano con dei guanti bianchi, per scacciare le energie perverse, il bianco simboleggia la purezza , e conformemente alla cultura comunista, si camminava in fila. Questa pratica  vietata durante la rivoluzione culturale, si diffonde nella popolazione tramite gruppi organizzati . Di fatto, questo metodo si distingue dalla trasmissione orale di un maestro a un numero ristretto di discepoli.

Alla morte del Presidente Mao c’è un ‘apertura verso le pratiche tradizionali come il Qigong che  vengono di nuovo autorizzate . I giornali e le trasmissioni televisive iniziano a parlare di questo metodo facile da apprendere  ed  efficace.

Persone cagionevoli di salute arrivano a Beijin da ogni parte della Cina per partecipare alle sue lezioni che spesso rappresentano l’ultima speranza di guarigione. Ogni giorno, da 300 a 400 persone seguono i suoi corsi. I partecipanti, sentendosi poi meglio,  insegnano a loro volta le camminate alle persone malate che intraprendono questa pratica.

Verso la metà degli anni 80, molte persone in Cina praticavano le camminate sia nei parchi pubblici che nelle numerose istituzioni, associazioni e ospedali. Alcuni medici cinesi si formano in questo metodo per familiarizzare e poterlo insegnare ai loro pazienti . Nel 1982, al culmine della notorietà, Guo Lin e i suoi assistenti tengono classi con tantissimi allievi. Diventata una celebrità nazionale, muore nel 1984  , vent’ anni dopo il parere dei medici.

Dopo questa epoca, il Qigong delle camminate è stato oggetto di numerose sperimentazioni e di oltre un milione di praticanti, in Cina, in Corea e nei paesi anglosassoni.  La pratica di questa disciplina nelle istituzioni occidentali come complemento alle terapie convenzionali per problemi oncologici  è iniziata una dozzina di anni fa in grandi centri di trattamento oncologico come quello di Harward, Stanford e Andersen Cancer di Houston. Attualmente questo metodo è praticato nelle unità specializzate in problemi oncologici negli Stati Uniti e in Australia.

Alcuni studi ne hanno provato l ‘efficacia in  patologie come l’asma, il mal di testa,  le malattie neurodegenerative come il Parkinson. Le camminate della salute completano i trattamenti per problematiche oncologiche diminuendo gli effetti secondari,  aiutano a rallentare lo sviluppo di metastasi grazie al drenaggio e all’eliminazione delle tossine, alla sovra ossigenazione del sangue e dell’organismo che favorisce la rigenerazione cellulare.

 

L’insegnamento del Dr. Liu Dong

Il Dr. Liu Dong insegna questo metodo in Europa e negli Stati Uniti. Durante la sua esperienza ha fatto evolvere la forma iniziale di Guo Lin insegnando una forma più rapida, energica e molto efficace: più la camminata è rapida, più gli effetti sono tangibili. La specifica respirazione produce  iperossigenazione che genera una particolare condizione di flusso del        Qi nei meridiani.

Per il Dr. Liu Dong l’intenzione è fondamentale: bisogna prendere coscienza della propria malattia e lavorare sull’intenzione. L’inspirazione di una energia nuova e l’eliminazione dell ‘energia  perversa permette di rinforzare le difese immunitarie alle persone sane e alle persone malate di recuperare la salute. Le difese immunitarie vengono rinforzate, l’attività dei cinque organi regolarizzata, la circolazione del Qi attivata e le tossine eliminate. XI XI Hu è  un metodo semplice ma che richiede  concentrazione. L’attenzione è portata sull’armonizzazione del movimento della camminata con il ritmo del respiro. Questa associazione regola l’attività dei 5 organi e attiva la circolazione del Qi permettendo una purificazione profonda del corpo. Molto utile in caso di depressione. Queste cinque camminate alleggeriscono il mentale e regolano le emozioni. Perché i processi di rigenerazione cellulare possano attivarsi bisogna camminare al minimo 20 minuti per seduta,  la durata ottimale totale delle camminate è di 60 minuti.

Le camminate della salute si praticano in gruppo oppure individualmente. Importante è anche l’incontro con l’altro, con gli sguardi degli altri partecipanti. Le persone  che per problematiche di salute non si sentono energia sufficiente per camminare possono rimanere sedute al centro del gruppo e beneficiare comunque della pratica. La particolare respirazione e il movimento accompagnano la persona in uno stato mentale particolare, il cuore ritrova la gioia, ci si sente più forti e con una nuova energia.

Le camminate della salute sono uno dei grandissimi tesori del Qigong.

L’Invisibile Danza propone il prossimo corso a Torino domenica 26 Gennaio dalle ore 09.15 alle 0re 18.00 circa.

 

« Prev: